Startseite » Le famiglie contadine, il cuore della frutticoltura
2.3

Le famiglie contadine, il cuore della frutticoltura

Zielbild 2030

Tra le priorità del mondo frutticolo altoatesino ci sono il successo, la salute e la soddisfazione di tutti coloro che, attivi in agricoltura o nella catena del valore aggiunto oltre che come fruitori, abitanti della stessa area geografica e consumatori dei nostri prodotti sono legati alla nostra realtà. Teniamo ben presenti, a tutti i livelli, le esigenze individuali e sociali di tutte le persone coinvolte. E in tal senso consideriamo e valorizziamo le famiglie contadine come cuore della frutticoltura. Indirizziamo la nostra forza innovativa sia verso gli aspetti tecnici che verso quelli sociali: integrazione, inclusione, uguaglianza di genere, diversità e valorizzazione soprattutto delle persone più svantaggiate sono esperienze già vissute. Ne sono espressione le tante istituzioni che sosteniamo anche con i nostri prodotti: scuole, centri di accoglienza e asilinido. Il mondo frutticolto altoatesino è e rimane performante nella sua parcellizzazione per quanto riguarda gli utili anche nel 2030 e rappresenta la base culturale, economica, sociale ed economica per la miglior qualità di vita nella nostra Provincia. Combiniamo l’attenzione e la consapevolezza della tradizione con lo spirito innovativo e con la diversificazione sia nella nostra produzione che nei servizi che forniamo, oltre che nella cura e nell’evoluzione delle nostre varietà di mele e di altre specie frutticole. Per tutto ciò manteniamo costante l’aggiornamento della ricerca, della formazione e della consulenza, all’insegna del motto: “Il contadino è un professionista”.

Pacchetto di misure
"Le famiglie contadine, il cuore della frutticoltura"

Promuovere e consolidare la famiglia contadina come attore principale in frutticoltura

Innovazioni sociali e organizzazionali:

  • fondazione e avvio di startup: “Smart Farming”
  • scuole, asili, asili nido: “Una contadina come tata”
  • paese, quartieri e cultura: “visite guidate nei frutteti”

La sostenibilità nella successione familiare dell’azienda e nei rapporti con i collaboratori:

  • salute, sicurezza sul lavoro: “equa ripartizione – equa retribuzione“
  • formazione e aggiornamento: “Elaborazione di offerte di consulenza mirata online (webinar, farminar, studio online etc.)“
Altri obiettivi nell' campo d'azione "Un‘alimentazione sana per tutti"
Agenda 2.1

Nutrire la società in modo sostenibile e con prodotti di qualità

Agenda 2.2

Le nostre mele promuovono la salute e la vitalità

#sustainapple