Startseite » Le nostre mele promuovono la salute e la vitalità
2.2

Le nostre mele promuovono la salute e la vitalità

Agenda 2030

La frutta è il principio nutritivo e l’alimento più prezioso. La frutta prodotta e maturata secondo principi di qualità fornisce a giovani e ad anziani importanti carboidrati, elementi minerali, vitamine essenziali per la vita e microelementi. Il mondo frutticolo altoatesino apporta un contributo attivo alla salute della popolazione producendo frutta uno degli alimenti in assoluto più preziosi e importanti dal punto di vista nutritivo con estrema cura, nella massima sicurezza e di altissima qualità.

Da un ettaro si ottengono fino a 6 vagoni all’anno di mele. Tenendo conto, per l’Alto Adige, di una superficie a melo di ca. 18.000 ettari, la produzione di un anno corrisponde a oltre 100.000 vagoni di mele un treno merci lungo più di 2.600 km, dalla Sicilia fino alla Norvegia. I nostri prodotti forniscono ai consumatori sostanze nutritive essenziali. È indiscutibile la verità che porta con sè il proverbio:”Una mela al giorno toglie il medico di torno”, perché rafforza il sistema immunitario e contribuisce a tenere sotto controllo il tasso di colesterolo nel sangue. Recenti ricerche attribuiscono alla mela anche proprietà preventive rispetto all’insorgenza di malattie e di allergie.

Le sostanze vegetali secondarie che limitano la formazione dei radicali liberi, le vitamine, le pectine e le fibre contenute in elevata quantità nella mela agiscono da antiossidanti, rallentando il processo di invecchiamento dell’uomo, mantenendo la pelle giovane più a lungo, riducendo la sensibilità alle malattie in generale e il rischio di comparsa di diabete e di cancro in particolare e prevenendo l’insorgere dei morbi di Alzheimer e di Parkinson. Il nostro obiettivo dichiarato per il 2030 consiste nel posizionare la mela dell’Alto Adige come alimento nutritivo di importanza centrale perché contribuisce a mantenere buono lo stato di salute e nel radicare questo concetto nella consapevolezza della popolazione.

Pacchetto di misure
"Le nostre mele promuovono la salute e la vitalità"

Far arrivare le mele come ambasciatrici della salute dall'Alto Adige al resto del mondo

Presentare le mele altoatesine come ambasciatrici della salute in punti nevralgici:

  • Luoghi di incontro politico: Parlamento europeo, assemblee popolari, Camere
  • Luoghi deputati alla formazione: scuole, istituti superiori, università
  • Settore sanitario: ospedali, case di cura, ambulatori medici
  • Turismo: oasi benessere, settore alberghiero, aree di servizio

Inserimento di tutti i temi legati alla salute e dei dati ad essi associati in una banca-dati specifica (in collaborazione con il Centro di Sperimentazione Laimburg)

Incremento della comunicazione e dell’attività di PR su “La salute e la mela” (es. attraverso una campagna informativa destinata ai consumatori con la partecipazione di esperti che spiegano gli effetti positivi della mela sulla salute).

Promozione di studi sulle tematiche delle allergie, dell’invecchiamento cellulare, della profilassi

Altri obiettivi nell' campo d'azione "Un‘alimentazione sana per tutti"
Agenda 2.1

Nutrire la società in modo sostenibile e con prodotti di qualità

Agenda 2.3

Le famiglie contadine, il cuore della frutticoltura

#sustainapple